Sportivo
Il cross country femminile guadagna la prima corona A-10 del programma

Il cross country femminile guadagna la prima corona A-10 del programma

I Colonials hanno vinto il loro primo titolo di squadra Atlantic 10 al campionato di conference in Ohio dopo aver terminato al secondo posto in 2019 e terzo nella stagione 2020-21.

Il punteggio della squadra di 50 è stato di 25 punti migliore rispetto alla prossima squadra più vicina nell’evento 5k e quattro Colonials sono finiti tra i primi 15 per garantire la vittoria complessiva. Il cross country femminile si è costantemente costruito in un perenne contendente al campionato da quando l’allenatore Terry Weir ha assunto il comando in 2012, e tutto è stato ripagato in ottobre. 30.

La dottoranda Margaret Coogan ha detto che vincere il titolo A-10 sembrava una “portata” quando era una matricola ei giocatori sono migliorati ogni stagione da quando è stata nella squadra.

“Penso che abbiamo davvero fatto il nostro obiettivo di sviluppare molto la squadra”, ha detto Coogan.

Quattro dei cinque marcatori dei Colonials erano studenti laureati. Weir ha detto che la profondità nel loro roster ha giocato un ruolo significativo nel percorso dei coloniali verso la vittoria, come sophomore Catherine Ruffino anche posto 30 ° che avrebbe permesso GW per vincere ancora il titolo dovrebbe avere chiunque altro nella top 5 non è riuscito a farlo.

Coogan ha aperto la strada per i Colonials, finendo al secondo posto con un tempo di 17:31.7, il terzo anno consecutivo in cui si è posizionata tra i primi cinque del campionato A-10 e rompendo la “maledizione del quinto posto” dopo aver terminato al quinto posto negli ultimi due anni.

“Stavo sicuramente pensando a’ Dove posso finire? ma onestamente soprattutto in relazione a Come potrebbe aiutare di più la squadra?”, ha detto Coogan. “Quando ripenso già nel fine settimana, non ricordo nemmeno di essere arrivato secondo, l’aspetto emotivo di vincere come squadra ha completamente superato nessuno di questi sentimenti individuali.”

Lo studente laureato Peri Pavicic ha tagliato il traguardo in 17:55.1 per prendere il sesto posto mentre la studentessa laureata Kathryn Nohilly non è stata molto indietro al 10 ° posto con un tempo di 18: 13.5. Nohilly ha detto che tagliare il traguardo e vedere i suoi compagni di squadra proprio dietro di lei è stato “impressionante.”

“In quel momento ero emotivo perché ero così eccitato per lei e per noi come squadra e mi sono reso conto che questo è probabilmente il nostro ultimo incontro di conferenza in esecuzione con il nostro team e insieme”, ha detto.

La matricola Olivia Syftestad ha offerto uno sguardo sul futuro del programma mentre terminava al 15 ° posto al 18:19.3 e la studentessa laureata Julia Dempsey ha raggiunto il 18:30.5, buono per il 17 ° posto.

Syftestad ha avuto un impatto immediato da quando è arrivato a GW, sostenendo il terzo posto nel suo primo incontro collegiale a Duals del Monte Santa Maria Settembre. 3 ed è rimasto forte per tutta la stagione che è culminata in una posizione di punteggio al campionato A-10.

“Vincere è contagioso, quindi ora che l’abbiamo fatto una volta, vorrai continuare a farlo”, ha detto Coogan. “Quindi per lei per ottenere quella sensazione nel suo primo anno e per essere una parte così grande di ciò che abbiamo realizzato, penso che sia davvero mostrare che il programma in generale manterrà quella tendenza al rialzo.”

La vittoria rappresenta il culmine di una lunga salita dal seminterrato della A-10 che è iniziata quando Weir ha assunto quasi un decennio fa in 2012. Weir ha detto che il programma “sentiva più come intramurals” di una divisione I unità di allora, ma che ha sempre saputo che il potenziale era lì.

I Colonials hanno avuto una forte dimostrazione al campionato A-10 dopo una regular season da record in cui la squadra ha raggiunto il suo primo punteggio perfetto al Mount Saint Mary’s 5K Duals Sept. 3 e seguito che con un’altra vittoria al JMU Invitational Settembre. 17.

Le vittorie hanno segnato la prima volta nella storia del programma che una squadra di Colonials ha vinto incontri back-to-back, dando il tono per la campagna storica e aumentando le aspettative per l’incontro finale della conferenza.

“Niente è mai sicuro, ecco perché corrono la gara o giocano”, ha detto Weir. “Devi fare queste cose, ma davvero, onestamente, tutto quello che dovevano fare era uscire ed eseguire. Sarebbe andato tutto bene.”

Sette membri del roster di 17 persone sono anziani o studenti laureati, il che significa che una parte significativa della squadra vincitrice del titolo non tornerà l’anno prossimo. Nonostante l’imminente perdita di esperienza, Weir ha detto di essere grato per la cultura positiva del programma dall’alto verso il basso e la traiettoria verso l’alto su cui è impostato per il futuro.

” Non si tratta solo dei corridori che sono là fuori a farlo”, ha detto Weir. “Certo, sono quelli che hanno fatto tutto il duro lavoro e lo hanno guadagnato e ottenuto, ma c’erano così tanti altri pezzi con tutte le donne del team e con tutti i membri del nostro staff. Non potrei essere più orgoglioso di tutti e di far parte di questo meraviglioso programma.”

Lascia un commento